Currencies
My Cart

CHEESECAKE ALLA MERINGA

Le feste si avvicinano e con esse la nostra voglia di metterci all’opera in cucina e preparare tantissime sfiziose ricette.

Oggi, ad esempio, vogliamo proporvi una vera e propria chicca: la cheesecake alla meringa. Naturalmente, non serve svelarvi quale sia l’ingrediente segreto, se state leggendo lo sapete già!

Cosa ci occorre per cominciare?

6 vasetti in vetro
220 g di Frolsi Classici
80 g di burro
300 g di formaggio spalmabile
100 g di zucchero a velo
125 g di yogurt greco alla vaniglia
1 limone di Sicilia
8 g di gelatina in fogli o colla di pesce
200 ml di panna fresca
300 g di zucchero
300 ml di acqua
125 ml di albumi
Un pizzico di sale

 

Indossate il grembiule e preparatevi a cominciare:

 

1 STEP

 Con l’ausilio di un mixer, tritate i nostri frollini e, una volta sbriciolati, uniteli al burro fuso fino a ottenere un composto omogeneo e profumato.

 

2 STEP

Fate ammorbidire la gelatina in fogli o la colla di pesce nell’acqua e, nel frattempo, unite in una terrina il formaggio spalmabile, lo yogurt greco, la panna e lo zucchero a velo. Mescolate bene e aggiungete la scorza di limone grattugiata.

 Quando la gelatina è pronta, unitela al composto, mescolate un altro po’ e lasciate riposare il tutto per un paio di orette.

 

Mentre aspettiamo che la crema riposi in frigo, dilettiamoci a preparare la meringa:

 

3 STEP

 In un pentolino, versare 100 ml di acqua e 250 g di zucchero facendo sciogliere il tutto a fuoco lento.

Montate a neve gli albumi, aggiungendo un pizzico di sale e il succo di limone. Unite il composto di acqua e zucchero agli albumi e continuate a montare.

 

4 STEP

 Prendete i 6 vasetti di vetro e ricoprite la base con uno strato di biscotti sbriciolati. Realizzate un altro strato con la crema, poi un altro con i biscotti e così via fino a riempirlo, ricordatevi però di lasciare 2 cm dal bordo.

 Inserite la meringa in una sac à poche e, con dei movimenti rotatori, riempite il vasetto fino a sopra il bordo. Quando tutti i vasetti saranno colmi, sbriciolate un po’ di biscotti sulla superfice e servite.

 

 

You May Also Like